Sandali da Trekking – Guida alla scelta…

sandali_da_trekking

Con circa 400 articoli, Da marzo nel nostro shop troverete il più vasto assortimento di sandali da Trekking in commercio, leggi la guida per scegliere il tuo sandalo Outdoor.

Oramai il mercato è invaso da nuovi Brands più o meno tecnici, ma prima di scegliere i nostri sandali da Trekking, facciamoci qualche domanda sul loro utilizzo….

Per facilitare la scelta, in questo articolo ho diviso il segmento sandali da Trekking in 4 categorie:

  • Sandali Hiking
  • Trekking leggero
  • Trekking Acqua
  • Trekking/Corsa

1 – Sandali Hiking

come già sappiamo i termini trekking e hiking sono molto simili, in gergo trek significa camminare lentamente per lunghi tratti o incamminarsi in un viaggio, to hike è il verbo inglese che significa camminare, ma ultimamente il termine ‘hiking” è considerato una disciplina leggermente più intensa del trekking, sinonimo di prestazioni maggiori, come una salita in alta montagna etc….

Per quanto riguarda i sandali Hiking i requisisti di robustezza sono indispensabili, innanzitutto la suola deve essere solida con un grip decisamente maggiore rispetto ad un normale sandalo, la suola deve essere in grado di affrontare qualsiasi tipo di superficie, per semplificare il concetto la suola deve essere alla pari di uno scarpone da montagna, anche se con caratteristiche diverse perchè parliamo di due tipologie di calzature diverse. Anche la costruzione della tomaia deve avere delle caratteristiche che rendono il sandalo sicuro, robusto e comodo, inoltre è necessaria una protezione con il contatto al piede, per non provocare abrasioni. Ecco un esempio di un sandalo Lizard che offre delle prestazioni incredibili, la qualità di questi sandali da Trekking è impareggiabile, ricordo che il marchio Lizard produce in Italia.

Sandalo da Trekking – Lizard Ride

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo è un sandalo in grado di affrontare qualsiasi superficie, ha il plantare in pelle scamosciata e una suola davvero solida con un Grip eccezionale…

2 . Sandali da Trekking leggero

Sono i sandali concepiti per lunghe camminate su sentieri misti e in parte accidentati, anche i sandali per il Trekking leggero devono avere una suola performante ed una tomaia molto comoda, ma solitamente sono meno robusti dei modelli hiking per avere una maggiore comodità e leggerezza, un sandalo leggero è molto importante se dobbiamo affrontare lunghi cammini che possono durare anche delle settimane…Considero un ottimo sandalo da Trekking il modello Hurrican 3 del marchio Teva, un sandalo stracomodo e ultraleggero…

sandali Teva – Hurrican 3

sandalo-teva-hurricane-3

3 – sandali Trekking Acqua

I sandali water hanno delle caratteristiche diverse dai comuni sandali da Trekking, solitamente sia la suola che il plantare sono costruiti con materiali resistenti all’acqua. La suola di solito ha una mescola a bassa densità per avere un maggiore grip su superfici lisce e bagnate, il plantare non è mai in pelle scamosciata, ci sono altri materiali più adatti tipo il Cocoon; anche il design della zigrinatura del plantare fà azione anti scivolamento del piede all’interno del sandalo. Di seguito un sandalo del marchio lizard ideale per le attività in acqua…

lizard-creek-3-panoramica

 

lizard-creek-3-suola
sandali-da-trekking-lizard-creek-3-suola

 

 

 

 

 

 

 

Come si vede nella prima foto il plantare in Cocoon è impermeabile, inoltre il design del plantare agevola le attività in acqua, una garanzia….

4 – Sandali Running

Ebbene sì, c’è un vasto pubblico che nei periodi calzi predilige correre con i sandali. I requisiti minimi per i sandali da running sono 2:  la suola minimalista, e la tomaia con diversi punti di ancoraggio; ovviamente chiariamo che la qualità dei materiali deve essere eccelsa, la struttura deve reggere ad un’attività intensa come la corsa su sentieri sterrati. Ci sono popolazioni delle Ande che corrono con dei sandali in cuoio da secoli, praticare running con i sandali non è una novità o una trovata commerciale…..Ci sono vari marchi di sandali minimalisti adatti alla corsa, io comunque prediligo sempre i sandali Lizard, una garanzia assoluta di qualità e produzione in Italia quasi artigianale.

lizard-hex
lizard-hex

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La tomaia ha 7 punti di ancoraggio al piede, questo è un sandalo stratosferico per la corsa, al momento non vedo di meglio in commercio, tutta la tomaia è tenuta da un unico laccio rinforzato per una comodo e veloce chiusura.

Seguici e non perdere i prossimi articoli, spero che questo articolo sia stato utile su come scegliere i sandali da Trekking. Per sapere di più su tutti i modelli vai nel nostro shop.

Grazie per l’attenzione…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *